Il Cinema a Due Santi sulla Via Appia, dal film “Camilla” del 1954

Siamo nel 1954, nelle sale cinematografiche esce il quinto lungometraggio di Luciano Emmer dal titolo “Camilla”. Una sequenza di scene esterne ha come location la Via Appia nell’area di Due Santi e successivamente l’incrocio Via Appia – Via dei Laghi.

Nella prima sequenza l’automobile guidata da Franco Fabrizi, provenendo dalla strada provinciale 140 che da Castel Gandolfo conduce sulla Via Appia si ferma proprio davanti al portale monumentale seicentesco che si affaccia all’inizio di Via Spinabella (per la storia del portale leggi QUI). Ben visibile il portale antico, il traffico della Via Appia, il cartello indicante “Marino K.4” posto all’inizio di Via Spinabella e l’edificio bianco sul fondo ora il Concessionario di automobili Taurisano.

Nella sequenza successiva l’automobile si ferma repentinamente all’incrocio della Via Appia con Via dei Laghi. Dettagli importanti e riconoscibili sono la vista completa dei Colli Albani con Marino e Rocca di Papa al di sopra e il paesaggio di campagna con mucche. A poca distanza il passaggio del caratteristico tram dei Castelli Romani sulla strada ferrata che correva a lato dell’Appia e i cartelli indicanti  “Marino k.7” e “Roma K.8”.

GUARDA LA SEQUENZA:

La Trama

Camilla (Gina Busin) ha preso servizio come baby-sitter presso la famiglia del dottor Rossetti (Gabriele Ferzetti): il padre dei bambini è medico, impegnato nello studio per un concorso, ma si lascia tentare da Gianni (Franco Fabrizi) nel facile guadagno con delle imprese economiche di dubbia origine. Dopo un iniziale successo, gli affari non funzionano e la famiglia versa in condizioni economiche più precarie di prima. La vita di una famiglia di piccolo borghese viene vista attraverso gli occhi pratici e semplici di una popolana, che dimostra loro come non servano titoli di studio per poter provvedere ai reali bisogni della famiglia, ma bastino bontà e buon senso. Emmer racconta il sogno di chi insegue l’effimero rischiando di perdere di vista l’essenziale, rincorrendo un benessere economico quasi eccessivo nel periodo del boom economico.

La scheda del Film

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GENERE: Drammatico, Commedia
NAZIONE: Italia, Francia
ANNO: 1954
REGISTA: Luciano Emmer
ATTORI: Gina Busin, Gabriele Ferzetti, Luciana Angiolillo, Franco Fabrizi, Irène Tunc, Elisabetta Emmer, Michele Emmer, Flora Marie
DURATA: 90 min
FORMATO: b/n

Per vedere il film:  Camilla su RAI Replay

Marco Cavacchioli 19.01.2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *